Solar Management

LAVAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI – QUANTO COSTA?

tabella-lavaggio

Il lavaggio è sempre necessario per mantenere inalterata nel tempo la produttività dei moduli fotovoltaici e la frequenza viene determinata in funzione dello sporco locale.
Greentaa per la pulizia dei moduli impiega macchine portatili che producono acqua pura. Vengono utilizzate delle leggerissime aste in fibra di carbonio così da pulire la superficie del pannello in bassa pressione. Una pulizia  efficace, in totale sicurezza ed ecologica per chiunque esegua il lavoro.

 

ATTIVITA’ DI SOLAR MANAGEMENT

Solar Management

Il Solar Management è l’insieme dei servizi di assistenza offerti da Greentaa per amministrare e gestire il tuo impianto fotovoltaico nel tempo, attraverso un professionista dell’energia dedicato e sempre attento alle nuove normative e procedure, il Solar Manager®.

Indipendente e senza legami con l’azienda che ti ha installato il fotovoltaico, il Solar Manager® verifica il corretto funzionamento dell’impianto, ne ottimizza il rendimento economico, fornisce assistenza con il GSE e gli adempimenti burocratici per evitare sanzioni o addirittura, nella peggiore ipotesi, la sospensione degli incentivi. La corretta gestione dell’impianto fotovoltaico non si raggiunge infatti soltanto attraverso la manutenzione tecnico-impiantistica ma anche tramite un’attenta e costante amministrazione burocratica ed analitica.
Il Solar Manager® viene a casa tua o nella tua azienda per illustrarti di persona lo stato di funzionamento dell’impianto e consigliarti eventuali migliorie da apportare ai tuoi consumi ed alle tue abitudini “energetiche”.
Gestisce per te l’impianto fotovoltaico, in modo che tu possa occuparti delle tue attività.

Greentaa offre una serie di servizi personalizzabili sulla base delle tue esigenze e delle specifiche caratteristiche e dimensioni dell’impianto:

a)      Carta d’Identità Fotovoltaica – Perizia di Stima:

E’ un documento necessario per definire lo “stato zero” dell’impianto (stato di partenza della nostra attività) dove vengono registrate e aggiornate le informazioni relative a:
-          Valore e dettaglio degli incentivi erogati dal GSE al fine di valutarne la corretta ricezione
-          Caratteristiche tecniche e costruttive dell’impianto (attività finalizzata alla corretta segnalazione al GSE e/o all’Agenzia delle Dogane di un’eventuale sostituzione dei componenti, es. moduli, inverter, ecc o alla richiesta di interventi in garanzia sull’impianto fotovoltaico)
-          Produzione reale dell’impianto fotovoltaico dal momento dell’allaccio
-          Confronto tra la produzione di energia elettrica stimata in fase di progetto e la produzione reale, per individuare eventuali anomalie o scarsa efficienza dell’impianto fotovoltaico
-          Verifica della corretta ricezione del contributo relativo al Ritiro Dedicato/SSP
-          Verifica della validità delle garanzie con l’EPC contractor e con i produttori dei componenti

I dati relativi alla produzione ed all’eventuale consumo sono rilevati dal Solar Manager® direttamente sul posto attraverso la lettura dei contatori, quelli riguardanti gli incentivi attraverso l’analisi dei valori registrati sul portale del GSE.

b)     Liquidazioni GSE:
Inserimento sul portale GSE dell’energia prodotta ed incentivata, gestione delle fatture relative all’energia immessa in rete o eventuale controllo dei corrispettivi relativi allo Scambio Sul Posto.

c)      Gestione on-line e rapporti con il GSE:
Interazione con il GSE e registrazione, tramite il portale web, della variazione dei dati (ad esempio la sostituzione di moduli o inverter) o eventuali problematiche che possono verificarsi nel tempo.

d)     Comunicazione “Fuel Mix Disclosure” al GSE:
- Accesso e abilitazione all’applicativo “FUEL MIX”;
- Comunicazione dati anagrafici del produttore e degli impianti nella titolarità del produttore;
- Determinazione e comunicazione al GSE del mix energetico iniziale del produttore.

e)     Gestione dei rapporti con l’Agenzia delle Dogane e compilazione della dichiarazione annuale di consumo:
Lettura contatori -  Compilazione e trasmissione telematica della dichiarazione annuale di consumo tramite certificati digitali per la firma,       interrogazione e verifica della documentazione inviata;
- Eventuale rinnovo dei certificati digitali per la firma;
- Rinnovo annuale della licenza;
- Assistenza durante eventuali visite ispettive dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane;
- Comunicazioni con l’Agenzia delle Dogane (ogni modifica o variazione dell’officina elettrica deve essere preventivamente comunicata all’Agenzia delle Dogane, es. sostituzione moduli fotovoltaici);
- Assistenza per eventuali contenziosi con l’Ufficio delle Dogane;
- Monitoraggio della scadenza della taratura dei contatori fiscali (la ritaratura va effettuata obbligatoriamente ogni 3 anni);
- Prezzo convenzionato con laboratorio accreditato dall’Agenzia delle Dogane alla taratura dei contatori elettrici;
- Assistenza durante la ritaratura dei contatori fiscali (tale attività va svolta dopo aver richiesto l’autorizzazione all’Ufficio delle Dogane per la rimozione dei suggelli fiscali e deve essere effettuata da un laboratorio autorizzato);
- Assistenza all’invio telematico al GSE della dichiarazione di consumo relativa alla produzione di energia elettrica dell’anno solare precedente e compilazione della lettera di accompagnamento da allegare a tale dichiarazione.

f)       Iscrizione all’Anagrafica Operatori e pagamento dei contributi per il funzionamento dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas:
- Registrazione telematica dei dati anagrafici e fiscali dell’impresa;
- Compilazione delle schede con i dati contabili delle produzioni dell’energia elettrica riferite all’anno in oggetto;
- Rilascio telematico dei dati inseriti;
- Eventuale sanatoria per anni pregressi;
- Se necessario, servizio di separazione/unbundling contabile richiesta ai sensi della delibera AEEG 11/2007 integrata alla delibera AEEG 443/2012.

g)      Accatastamento impianto fotovoltaico:
Se necessario viene effettuato l’accatastamento dell’impianto fotovoltaico in conformità alla nota dell’Agenzia del Territorio prot. n. 31892 del 22 giugno 2012.

h)     Verifica documenti per ispezione GSE:
Viene controllata la completezza e la conformità della documentazione da presentare al GSE a seguito di un eventuale controllo.
Il GSE effettuerà nei prossimi 4 anni controlli su 8000 impianti fotovoltaici di tutte le potenze ed in tutte le provincie e regioni d’Italia. In caso di non conformità, il GSE valuterà l’apertura di una procedura di rimborso diretto o una detrazione sugli incentivi degli anni successivi.

i)        Lavaggio dei moduli fotovoltaici:
L’acqua piovana lascia sempre dei residui sulla superficie dei pannelli. Lo sporco, anche se invisibile a occhio nudo, aumenta ad ogni nuova pioggia e si deposita sui pannelli, riducendo di conseguenza i guadagni. Anche la pendenza delle superfici riveste un ruolo importante: quanto più piccolo è l’angolo di pendenza tanto più è necessaria la pulizia.
Le perdite economiche causate dai depositi di sporco sono spesso sottovalutate e in alcune situazioni possono essere superiori anche al 30%.
Il lavaggio è sempre necessario per mantenere inalterata nel tempo la produttività dei moduli fotovoltaici e la frequenza va determinata in funzione dello sporco locale.

Per il lavaggio è necessario utilizzare acqua purificata. Non si può utilizzare l’acqua della rete idrica senza purificarla in quanto il calcare e le impurità presenti si depositerebbero sulla superficie del pannello formando incrostazioni difficili da eliminare senza l’utilizzo di un detergente.

j)        Gestione pratiche indennizzi assicurativi e assistenza legale:
Realizziamo perizie tecnico-economiche per stimare eventuali danni strutturali e/o progettuali dell’impianto e fornirti consulenza in caso di contenziosi con terze parti.

k)      Coordinamento e controllo delle attività operative di manutenzione ordinaria :
Il Solar Manager®, in qualità di responsabile dell’impianto fotovoltaico in esercizio, controlla e valuta l’attività di manutenzione ordinaria necessaria al tuo impianto.

l)        Verifiche strutturali:
Vengono controllati la correttezza e corrispondenza del progetto strutturale e la sicurezza statica dell’impianto.

m)    Assistenza telefonica:
Un numero dedicato, da contattare per ricevere informazioni ed assistenza immediata a
seguito di problematiche relative all’impianto.

 

Gestiamo più di 200 impianti fotovoltaici, 2 impianti eolici ed 1 impianto idroelettrico, eccone alcuni: